Dicono di me

Possiamo essere convinti della qualità del nostro lavoro e poi scontrarci con il parere negativo dei nostri clienti e collaboratori. Sono convinta che il loro parere vada ascoltato e valutato (senza cercare scuse o scappatoie), anche quando ci restituisce un’immagine diversa da quella che avremmo sperato e per la quale ci siamo impegnati. Sono le parole degli altri la cartina al tornasole del nostro impegno e della nostra professionalità, della nostra capacità di rispondere ai bisogni (anche a quelli lasciati inespressi) dei nostri clienti e collaboratori.

Per questo lascio la parola alle persone con le quali ho condiviso il mio tempo, per un corso o per una consulenza, perché credo che cioè che loro dicono di me sia il mio biglietto da visita migliore.

Possiamo essere convinti della qualità del nostro lavoro e poi scontrarci con il parere negativo dei nostri clienti e collaboratori. Lascio a loro la parola perché credo che cioè che loro dicono di me sia il mio miglior biglietto da visita.

Un’esperienza formativa che mi ha arricchita a livello umano grazie all’attenzione per nozioni che troppo spesso dimentichiamo o diamo per scontate: il valore dell’individuo nella sua unicità e irripetibilità e quello intrinseco della vita.

Complimenti! E gratitudine a Stefania, grande professionista che abbiamo avuto la fortuna e il privilegio di avere come docente-formatrice. Quello che ha fatto oggi non è stata una mera esposizione di concetti ma un insegnamento prezioso di vita.

Sapere che ci sono professionisti di questo calibro, che assolvono all’incarico di formare dipendenti e datori di lavoro è una boccata di ossigeno e ottimismo in un mondo del lavoro sempre incerto, asettico e apatico. Credo che lei sia la dimostrazione che la passione può davvero fare la differenza.

– Merilin Kaceli, corso di formazione specifica per i lavoratori addetti alla custodia dei musei  (Domina S.c.a.r.l.)

Sono le parole degli altri la cartina al tornasole del nostro impegno e della nostra professionalità, della nostra capacità di rispondere ai bisogni (anche a quelli lasciati inespressi) dei nostri clienti e collaboratori.

Ho conosciuto Stefania prima da cliente e poi come collega. Ne ho apprezzato subito i gesti pacati e attenti. Ed è bastato un attimo per scoprirne la precisione e la disponibilità. Rapida senza essere mai frettolosa, pronta a trovare soluzioni senza rinunciare alla trasparenza e all’onestà.

– Laura Antoniolli, consulente e RSPP